Impianti a carico immediato
Tornare a sorridere

In questi ultimi anni, si è sempre più diffusa l’ implantologia a carico immediato. Questa tecnica, dopo esser stata largamente trattata, è oggi una realtà accettata in termini di soddisfazione del paziente. L’implantologia a carico immediato ha il vantaggio primario di evitare il disagio della mancanza momentanea dei denti, rispetto a metodologie passate che costringevano l’innesto della nuova arcata dopo diverso tempo. Oggi in un’unica seduta è possibile posizionare subito gli impianti e connettervi i denti immediatamente, garantendo fin da subito la totale riabilitazione del cavo orale

La nostra clinica utilizza la tecnica del carico immediato che permette di ancorare una protesi provvisoria fissa a poche ore di distanza dall’intervento implantologico.

Dopo l’intervento di tipo estrattivo quando necessario e l’inserimento degli impianti, verrà applicata una protesi provvisoria fissa: un dispositivo di fondamentale importanza, personalizzato e bilanciato, che verrà usato per tutto il periodo delle cure prima della costruzione della protesi fissa definitiva.
In poche ore il sorriso dei nostri pazienti ritornerà bello e funzionale.

Dopo circa tre-quattro mesi dalla data dell’intervento, tempo necessari o all’osteointegrazione degli impianti, verrà applicata la protesi definitiva fissa con corone in ceramica o del materiale preventivamente concordato e ritornerai ad avere un sorriso bello e naturale per lungo tempo.

Successivamente all’applicazione della protesi definitiva fissa sarà sufficiente seguire le regole per una corretta igiene orale ed effettuare periodiche visite di controllo, proprio come si fa per i denti naturali.

 

Le tappe principali della procedura implantologica a carico immediato sono.

1. PRIMA FASE: estrazione elementi presenti e bonifica della zona orale pregressa.
2. SECONDA FASE: innesto degli impianti dentali solitamente 4 – 6 o 8.
3. TERZA FASE: applicazione in poche ore della protesi provvisoria (tenuta dal paziente per 3-4 mesi dalla data dell’intervento).
4. QUARTA FASE: rimozione protesi provvisoria e applicazione protesi definitiva.


La tecnica carico immediato
Immediato posizionamento della protesi su impianti.
Posizionamento 4,6 o più impianti su arcata inferiore o superiore.( a seconda della condizione ossea del paziente)
Applicazione protesi su impianto nelle 24h.

Share by: